Bibliografia

Marco Zunino
Manuale per l’osservatore calcistico – Tecniche e segreti dello sport più amato del mondo
Hoepli, Ottobre 2015

In pochi sanno che c'è una grande differenza fra il guardare e l'osservare una partita, fra il valutare il calciatore più bravo e il rilevare i dati di tutti i calciatori sul campo. È la differenza che c'è fra un passatempo e una professione. Lo scouting nello sport, in particolare nello sport statunitense, è una colonna portante del sistema da quasi cento anni; eppure lo sport più popolare al mondo, il calcio, ancora oggi fatica a renderlo una professione qualificata. Nel frattempo la Federazione Italiana Giuoco Calcio, nell'aprile 2015, ha riconosciuto ufficialmente la figura dell'Osservatore calcistico, il quale oggi in Italia può accedere alla formazione professionale come prima era permesso solo all'Allenatore e al Direttore sportivo. Adesso l'Osservatore diventa a tutti gli effetti una professione del calcio e lo scouting si propone come la nuova frontiera per un calcio davvero moderno. Ecco quindi il primo manuale pensato e scritto per la figura dell'Osservatore calcistico: un volume che, utilizzato nei Corsi del Centro Tecnico Federale di Coverciano, indica i percorsi, le tecniche e le conoscenze che servono per ottenere tutte le competenze necessarie per operare a livello professionistico, ricordandosi sempre che il talento non ha età.

 

Paolo Lenzi e Claudio Sottoriva
L’applicazione del financial fair play alle società di calcio professionistiche. Indicazioni operative e considerazioni critiche
Aracne Editrice, Luglio 2103

La gestione delle società calcistiche professionistiche, a seguito degli intervenuti mutamenti ambientali, si è notevolmente modificata negli ultimi tempi con, tra l’altro, l’esasperazione imprenditoriale-capitalistica dei settori professionistici del panorama calcistico italiano. Questa evoluzione apre uno scenario inconsueto di istituti e categorie giuridico-economiche con conseguenti problemi derivanti dal loro adattamento a una realtà che poco si presta ad essere inquadrata in una visuale strettamente economico-finanziaria. Il contributo di questo libro di Paolo Lenzi e Claudio Sottoriva, con la prefazione di Michele Uva, ha come obiettivo quello di analizzare le principali problematiche relative alla corretta applicazione delle previsioni contenute nelle Procedural Rules Governing The UEFA Club Financial Control Body (Edition 2012) e, in particolare, quelle di natura patrimoniale, finanziaria ed economica (c.d. financial fair play, FFP).

 

Gianfranco Teotino, Michele Uva
Il calcio ai tempi dello spread
Editore Il Mulino, Dicembre 2012

Il libro si pone l’obiettivo di analizzare, sviluppare e comprendere le infinite sfaccettature del “paradosso” del calcio. Uno sport in grado di rappresentare in chiave sociale ed economica uno dei principali asset di un sistema Paese, ma, allo stesso tempo, un settore che, se mal guidato, fa presto a perdere competitività economica e sportiva rispetto alla concorrenza, fatica ad attrarre investitori e adotta modelli di business viziati al punto da generare perdite anziché valore.
Questo lavoro intende fornire una trasparente e circostanziata radiografia dello stato e delle prospettive di sviluppo del calcio italiano, attraverso lo studio di finestre di benchmarking internazionale utili a comprendere quali siano i modelli esteri da osservare con maggiore attenzione e attraverso l’analisi delle case-history più significative, ma anche delle criticità comuni a tutti i principali campionati europei.

 

Raffaele Cantone, Gianluca Di Feo
Football clan
Rizzoli Editore, Ottobre 2012

È un saggio che tenta di descrivere come le criminalità organizzate, italiane e non, siano entrate nel mondo del calcio di casa nostra e lo stiano trasformando. Parla di che cosa cerchino nel pallone i boss, del perché gli sia utile, di quanto certe realtà sportive, nel passato e nel presente, siano permeate da rapporti non cristallini (per usare un eufemismo). Parla anche di quanto tutto questo passi sotto silenzio, non visto e forse non voluto vedere.Il libro è stato scritto a quattro mani dal giornalista Gianluca Di Feo, che da oltre vent’anni si occupa di criminalità organizzata e di inchieste su corruzione e servizi segreti, e dal magistrato napoletano Raffaele Cantone, che vive sotto scorta dal 2003, conoscendo bene il mondo della camorra avendo fatto parte della Direzione distrettuale antimafia napoletana fino al 2007.

 

Franco Esposito
Testa alta, due piedi
Editore Absolutely Free Roma, Novembre 2011

Com’era e come eravamo. Il mercato dei calciatori e noi italiani, all’alba degli anni Cinquanta e nei decenni immediatamente successivi. L’Italia si nutriva di fermenti e andava in vacanza in Topolino. Siano benedetti gli inventori del calciomercato: un bizzarro Principe palermitano e un signore trevigiano profondo conoscitore del pallone. La fiera dei piedi, circo e luna park. Sotto il tendone, venditori e compratori, i pionieri del calciomercato. Personaggi mitici in mezzo a continue esplosioni di gaffe, strafalcioni linguistici, momenti e situazioni imbarazzanti. Il teatro calcio, il cinema calcio. In scena, il comico e il grottesco. L’umanità di un’irripetibile epoca di calciomercato. Sballo e divertimento per i giornalisti che ne hanno raccontato le esagerazioni. E un libro, questo, per rifare la cronaca e riviverla.

 

Gianfranco Teotino, Michele Uva
LA RIPARTENZA
Editore Il Mulino, 2010

Il libro è il frutto di un cammino di ricerca che ha messo a confronto dati economici e fiscali, capacità di marketing, strumenti giuridici e meccanismi regolamentari del calcio italiano ed europeo per elaborare, con il contributo di studiosi, addetti ai lavori e qualificati osservatori esterni, un composito pacchetto di proposte di riforma da affidare rispettivamente al legislatore, alle autorità sportive, al complesso sistema di imprese che opera nel settore e ai singoli club calcistici. Una ripartenza, termine calcistico in voga negli anni Novanta, quando le squadre italiane vincevano le Coppe europee, che necessariamente passa per la capacità del calcio italiano di fare sistema.